Carlo X

La collezione Carlo X è costruita secondo le più nobili tecniche di ebanisteria.
Le principali caratteristiche sono:

  • struttura in massello di Noce
  • interni in massello di Abete
  • intagli ed intarsi in legni nobili in spessore 5 mm
  • finitura in vera gommalacca e cera
  • schienali in massello a sezione diamantata
  • cassetti costruiti con l’antica tecnica di giunzione a ‘coda di rondine’
  • modello brevettato

Lo stile Restaurazione, detto anche Carlo X, che si afferma fra il 1815 e il 1830, nasce a parigi dopo la caduta di napoleone.
Il mobile Carlo X si contraddistingue soprattutto per la diversificazione tipologica e per una nuova definizione delle dimensioni.
Le decorazioni sono affidate ad intarsi delicati, con nuove cromie realizzate mediante legni nobili, da ampie curve e angoli addolciti.
Cantiero ha reinterpretato con estrema accuratezza lo stile Carlo X adattandolo al vivere di oggi. Ne consegue un’impatto visivo di grande valore e modernità.